Messaggio 22 gen 2009, 9:50

[CAPITOLO 2] Come Assemblare una DAW

INTRODUZIONE

Uno dei principali errori dell'utenza giovanile è quello di utilizzare un pc per qualsiasi uso:internet,gaming,programmini vari e soprattutto programmi relativi al mondo della produzione musicale...Risultato?

Ci si ritroverà a lavorare con il sequencer in condizioni veramente pessime: pc lentissimo,crash continui e cpu che schizza a livelli altissimi con solo 2 vst aperti! Come ovviare a tutto ciò?

Nel mondo dello studio home recording si utIlizza la cosiddetta DAW (Digital Audio Workstation) che in parole povere è un pc dedicato all'uso esclusivo della musica,quindi niente internet,msn,giochi,antivirus e via dicendo...

La scelta della DAW ideale per le nostre esigenze è il primo punto fondamentale per allestire il nostro mini studio casalingo!

Insomma,senza un pc adeguato non si va da nessuna parte!



ASSEMBLAGGIO E CONFIGURAZIONE DI UNA DAW


Vi sconsiglio caldamente di acquistare pc nei vari supermarket per una lunga serie di motivi:

-Spesso e volentieri (anzi sempre) montano componenti hardwares di scarsa qualità e di dubbia provenienza (made in china)

e tutto ciò non è molto salutare per chi ne deve fare un uso professionale

- La DAW necessità di componenti ben selezionati e ovviamente diversi da quelli dei tradizionali pc da "svago"


Adesso vi chiederete: "allora dove posso comprare una DAW?"

La risposta è molto semplice!

La DAW non è altro che un pc assemblato/personalizzato dove tutti i componenti hardwares sono scelti da parte
dell'utente (dall'alimentatore fino ad arrivare alla scheda madre)

Le strade perseguibili sono 2:

- se siete in grado di montare un pc partendo dal semplice case allora 0 problemi;basta acquistare tutti i vari
componenti nei vari shop on line e montare il tutto.

- Il Web è pieno zeppo di guide su come "assemblare un pc" ma se avete paura di fare danni basta rivolgersi
a qualche negozio informatico della vostra città e farvi fare il Pc su richiesta (ormai tutti i negozi fisici
permettono questa possibilità,ovviamente il costo sarà più elevato)


SCELTA DEI COMPONENTI

Con 500-600 euro potete traquillamente farvi una signora DAW!

[1] Processore

Optate per i processori Intel,entrando nello specifico nei dual core [minimo un E2200 (2.2 GHZ X 2)];lasciate perdere
i quad core che non sono assolutamente sfruttati dai sequencer audio!
Il Top attualmente in commercio è rappresentato dall'E8400 (3.0 ghz x 2)


[2] Scheda Madre


Optate per marche affidabilissime come Asus,Gigabyte e Asrock.
Altro consiglio è quello di acquistare schede madri che supportano i chipset raccomandati da Intel onde evitare
cattive soprese.


[3] Alimentatore


Basta e avanza un alimentatore da 500-550 watt possibilmente di marca,non spendete più di 50-60 euro

[4] Memoria Ram

Qui ci sarebbe da aprire un capitolo a parte,per anni il luogo comune dei producers è stato:
"Per produrre occorre un pc con tanta Ram!"

Non è assolutamente vero e la cosa è stata più volte smentita sia dagli esperti informatici che dai studi professionali.
(Tra l'altro Win Xp non riconosce più di 3 giga di Ram)

Lo standard di quest'ultimi non a caso è rappresentato da un quantitativo di 2 giga di Ram.

Per una DAW,grossi quantitativi di Ram (più di un 2 giga) servono solo per chi utilizza numerosi campioni audio in contemporanea.

Per quanto riguarda il numero di plugin aperti in contemporanea (vst ecc) conta la ram ma è molto più influente la potenza di calcolo del processore (Cpu).

Non a caso nel 90% dei casi il "collo di bottiglia" che interviene per primo è quello della CPU.

Concludendo, montate 2 giga di ram: Kingston o Corsair.

[5] Scheda Video

Ovviamente per una DAW la scheda video è la cosa meno importante visto che non dobbiamo
ne giocare ne lavorare con la grafica! Vanno benissimo anche le schede video con memoria dedicata di 256 mega

[6] Hard Disk

Nell'home recording si lavora come minimo con 2 hard disk (rigorosamente a 7200 rpm) divisi seguendo questo criterio:

- Uno di almeno 160/250 GB dove andremo a installare il nostro sistema operativo,il nostro sequencer e la nostra suite di plugins e vst.

- il secondo di almeno 250/500 GB dove andremo a inserire le nostre librerie di campioni audio, le eventuali registrazioni audio e i progetti salvati.

Cercate di comprare HD di marca e se possibile evitate i Maxtor (poco affidabili)

Un altro accorgimento è quello di montare nel case una ventolina almeno da 120 per il raffreddamento dehli HD.

[7] Sistema Operativo


Per piattaforma Win ovviamente la scelta ricade su Xp,Vista è troppo pesante e crea non pochi problemi con i drivers
di schede audio e via dicendo.
In una DAW è importantissimo ottimizzare il SO per migliorarne le prestazioni e soprattutto per lavorare al meglio
con l'HD Recording

Tratteremo l'argomento più avanti........