FAQ  •  Iscriviti  •  Login

Licenze Siae ed SCF

<<

misterfred

Avatar utente

Dj Forum User
Dj Forum User

Messaggi: 340

Iscritto il: 20 ott 2011, 16:20

Messaggio 3 feb 2012, 13:00

Licenze Siae ed SCF

Abbiamo raggiunto il fondo ?? O forse il futuro ci rivelerà ancora delle sorprese ?? Dunque dunque , faccio presente che al momento sono iscritto alla Siae e pago il compenso per le copie lavoro annualmente (200 euro + 10 spese pratiche + IVA). Ultimamente ho scoperto che se si vogliono suonare i file musicali (naturalmente regolarmente acquistati) o masterizzarli e quindi usare i cd questo balzello non e` sufficiente.
Oltre alla Siae c'e` pure il consorzio fonografico SCF il quale ha introdotto "la licenza per copia tecnica". Quindi considerando che e` sempre piu` difficile fare delle serate con regolarita`, che bisogna lottare con i dj che lavorano gratis e i dj pulmino (quelli che portano gente anche se non sanno mixare) in uno scenario del genere bisognerebbe a priori farsi carico dei seguenti oneri:

acquisto file musicale (sul quale gia` si paga la siae)
acquisto del cd (sul quale gia` si paga la siae)
licenza copie lavoro siaee (210 Euro + iva l'anno)
licenza tecnica scf (500 Euro + iva ???!!?? l'anno)
Essere in regola con l'Enpals (o inps che sia)
(Il gestore del locale deve poi pagare nuovamente la siae quindi questa se becca i soldi 4 volte)

e aggiungerei ma il c**o chi lo mette .... in pratica non si sa neppure se mi paghino e e non ho ancora acceso l'impianto che gia devo sborsare quasi 1000 euro l'anno !!!! Siamo veramente fuori !!! :x

Un consiglio prima di acquistare i brani controllate se le etichette sono registrate sul sito scf, io personalmente lo faro`, e naturalmente non comprero` quelle registrate !!!

p.s.
i vinili senza bollino siae sono alla stregua dei file digitali !!!!
<<

sinfonetik

Avatar utente

Dj Forum Resident
Dj Forum Resident

Messaggi: 1771

Iscritto il: 3 nov 2010, 16:22

Messaggio 3 feb 2012, 16:54

Re: Licenze Siae ed SCF

Il problema che con questo atteggiamento,quello di chi attribuisce oneri, si passa dalla giusta compensazione e difesa dello spettacolo alla instigazione della criminalita'.
Sarebbe meglio,a mio avviso, che: una volta pagati i files con diritti annessi,ognuno possa fare le sue copie,chiaramente non cedibili e a stretto uso per esibizioni "regolari".
Alla fine,il file duplicato è sempre lo stesso, ed è sempre in mio unico posseso...non è che sto commercializzando 10kg o 50kg di mele,ma un unico file...che poi uno lo metta sul laptop con traktor e la copia sulla chiavetta per i cdj, a mio parere non comporta nessuna differenza. avere 1000 copie dello stesso file non comporta diretti rendiconto al dj tanto meno dirette perdite per i produttori.
Io compro il file,l'autore è compensato,la siae viene compensata ulteriormente in caso di serate e per l'uso di copie lavoro,sono iscritto all'imps\empals...saranno fatti miei quante cavolo di file pagati regolarmente ho nel mio database.
Che mi paghino giustamente la mia traccia,mi sbatto, la vendo...ed è giusto che me la paghino,pero' non mi interessa se un mio "cliente" duplica la mia traccia su una chiavetta perchè la consolle del locale in cui andrà lo necessita.
In un epoca dove la maggiorparte delle persone possiede file audio "irregolari", come possono pensare di far pagare una copia di un file "regolare" solo perchè avviene un cambio o una prova di attrezzatura?
tutto cio incentivera' ancor di piu l'uso sbagliato della musica!
Io continuo a pagare tutto,ma sempre meno gente vorra pagare il mio lavoro!...ottimo!
new mixset on : https://soundcloud.com/sinfo-netik/monkey-style
<<

sabino96

Messaggi: 13

Iscritto il: 3 set 2014, 12:07

Messaggio 5 set 2014, 10:28

Re: Licenze Siae ed SCF

Mi sembra giusto che uno deve pagare i diritti d autore e le altre spese ma una persona che sta iniziando e fa una serata a settimana se gli va bene (in un anno ci sono 52 settimane circa) almeno le prime 6-7-8 serate sono gratis gli restano 44 settimane, uno che si compra la consolle buona perche non si presenta sicuramente in un locale un bar quello che sia con la consolle vecchia brutta il computer nuovo se ne vanno gia 1700 euro di attrezzatura (perche l occhio vuole la sua parte) se gli va bene piu deve pagare quasi altri mille euro arriva a 2700 o anche 3000 euro se viene pagato 40 euro a serata perche al inizio non si prende chissa quanto facendo un po di moltiplicazioni 40×44 =1760 se lavora tutte le settimane ma e una cosa molto molto difficile senza contare che dopo un anno deve pagare altre mille euro e per iniziare a guadagnare deve aspettare almeno 2anni e mezzo forse anche tre e quindi io dico ok i diritti d autore sono meritati le copie lavoro illimitate no che un brano ripetuto su due o piu fonti diverse lo dobbiamo pagare per quante volte lo vogliamo o purela licenza tecnica uno poi dice che non deve scaricare illegalmente se tutte queste tasse erano piu abbordabili soprattutto ai novizi come me sicuramente molte piu persone avrebbero pagato ho sbaglio?!

Torna a Out Of Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software for PTF. Credits: Goody Music - WebMaster Studio 03
Traduzione Italiana phpBB.it