FAQ  •  Iscriviti  •  Login

Agibilità

<<

matsa2304

Messaggi: 18

Iscritto il: 20 lug 2011, 16:13

Messaggio 20 lug 2011, 16:20

Agibilità

Ciao a tutti,
sono regolarmente iscritto a una cooperativa che mi rilascia le agibilità Enpals.
Volevo sapere da voi....in caso di assenza di agibilità e contratto con il titolare del locale, a che tipo di sanzione vado incontro?
Ultima modifica di matsa2304 il 6 gen 2012, 17:55, modificato 1 volta in totale.
<<

Morpheus

Dj Forum User
Dj Forum User

Messaggi: 650

Iscritto il: 20 mag 2005, 11:31

Località: Vicenza

Messaggio 20 lug 2011, 16:47

Re: Multa ispettore del lavoro

non è molto chiaro quello che intendi. se sei in una cooperativa sei socio lavoratore, il datore di lavoro è la coop, il gestore del locale compra dalla coop un servizio, ha l'obbligo di conservare copia dell'agibilità della coop. Il gestore paga la coop per il servizio, la coop paga te per la tua mansione nel servizio. La coop versa tutti i contributi previsti ed anche la parte fiscale.
Se il locale non conserva l'agibilità paga una multa per questo, se l'agibilità non c'è automaticamente (a meno di non so quale contratto con la coop che lo possa sollevare) diventa il tuo datore di lavoro e paga le multe conseguenti. Altrimenti è la coop che paga perché è lei il tuo datore di lavoro
Se invece il contratto lo fai tu direttamente col locale, saltando la coop (li dipende da che rapporto di lavoro hai con la coop), il locale è il tuo datore di lavoro, l'gibilità non sarà della coop ma del locale su di lui cadranno tutti gli obblighi di cui sopra.

Come lavoratore tu non rischi mai niente... non è chiaro però, come detto qual è l'ipotesi che formuli.

Detto tutto ciò, però attento che tu non stia operando come "esrcente l'attività musicale", che l'agibilità sia a nome tuo e la coop altro non faccia che un semplice lavoro d'ufficio per tuo conto.

debbo anche però, ripetermi, tutti questi argomenti sono già presenti nel forum, basta cercare e ragionare
<<

matsa2304

Messaggi: 18

Iscritto il: 20 lug 2011, 16:13

Messaggio 20 lug 2011, 17:10

Re: Multa ispettore del lavoro

hai ragione, però in questi giorni ho provato a cercare ma non ho trovato molto.

per quel che riguarda il mio caso...io solitamente vengo chiamato dal locale e mi dice di presentarmi con agibilità (che mi prepara la coop)...dopodichè il locale paga la coop che mi versa i contrib e paga me la restante parte che mi spetta.

a volte capita che il locale stesso non dichiari alla siae che c'è il dj quella sera e mi chieda di lavorare senza agibilità e quindi paghi direttamente me e non la cooperativa che è all'oscuro di questa prestazione.


Detto tutto ciò, però attento che tu non stia operando come "esrcente l'attività musicale", che l'agibilità sia a nome tuo e la coop altro non faccia che un semplice lavoro d'ufficio per tuo conto.


allego una immagine per farti capire il tipo di agibilità per rispondere a questa domanda

http://imageshack.us/photo/my-images/70 ... 86541.jpg/
<<

Morpheus

Dj Forum User
Dj Forum User

Messaggi: 650

Iscritto il: 20 mag 2005, 11:31

Località: Vicenza

Messaggio 20 lug 2011, 17:55

Re: Multa ispettore del lavoro

da quel poco che si capisce quella è l'gibilità della copp e tu, come è normale he sia, sei un suo lavoratore.
edit: Ora sono riuscitoa vederla un po' più grande, si è un'agibilità "normale", ordinaria come si definisce.

il gestore ha l'obbligo di conservare la copia ed esibirla ad un eventuale controllo. Se non lo fa, se non la conserva cioè chiedendotela per la conservazione, rischia una multa che se non ricordo male è di circa 23 euro per ogni lavoratore.
Su quanto dici dopo, beh.. descrivi una prestazione in nero se non la regolate fiscalmente e previdenzialmente tra voi.
Come detto non so quale contratto hai con la coop, non so perciò se hai particolari "limitazioni" contrattuali, quello lo sai tu.

Nel caso, il gestore è il tuo datore di lavoro, l'agibilità deve essere la sua e il tuo nominativo deve risultare correttamente inserito con ilperiodo di occupazione, paga etc etc etc.
Tutti gli obblighi sono a suo carico (a te viene trattenuta una quota del 9.19% sull'imponibile che il datore di lavoro versa all'ente).
Ad un controllo il rischio è totalmente suo.
<<

matsa2304

Messaggi: 18

Iscritto il: 20 lug 2011, 16:13

Messaggio 22 lug 2011, 16:44

Re: Multa ispettore del lavoro

nel caso di "one night", in caso di controllo mi basta presentare l'agibilità oppure deve esserci anche un contratto tra le parti per la serata?
<<

Morpheus

Dj Forum User
Dj Forum User

Messaggi: 650

Iscritto il: 20 mag 2005, 11:31

Località: Vicenza

Messaggio 23 lug 2011, 6:59

Re: Multa ispettore del lavoro

continua a non essere chiaro a quale ipotesi tu stia pensando. Sarò lento in questo periodo
IL rapporto di lavoro, nel caso coop, è tra te e la coop mentre dalla parte del gestore il rapporto è commerciale tra lui e la coop.
Un controllo che riguarda il lavoro nel locale , per quanto ti riguarda si ferma all'agibilità che il gestore ha l'obbligo di chiederti. L'agibilità della coop col tuo nominativo la deve conservare ed esibire ad un controllo il gestore. Da te non dovrebbero neppure arrivare stabilito che sei il lavoratore della coop e non del locale.
Il contratto è tra te e la coop, soggetto diverso da quello sottoposto all'eventuale controllo.
<<

matsa2304

Messaggi: 18

Iscritto il: 20 lug 2011, 16:13

Messaggio 23 lug 2011, 10:06

Re: Multa ispettore del lavoro

Ok ora mi è chiaro. E' che qui saltano diversi passaggi. Parlano con me invece che con la cooperativa. L'assegno lo danno a me che lo porto alla cooperativa che fa la fattura che io poi consegno a loro.
In pratica se pur sia tra di loro il rapporto di lavoro io faccio il tramite. E così fanno in tutti i locali

Grazie mille per la disponibilità
<<

Morpheus

Dj Forum User
Dj Forum User

Messaggi: 650

Iscritto il: 20 mag 2005, 11:31

Località: Vicenza

Messaggio 24 lug 2011, 8:09

Re: Multa ispettore del lavoro

Credo abbia davvero ben poca importanza, tu sei un socio lavoratore della coop (giusto?) l'assegno è intestato alla cop (?) la fattura idem dove il cliente è il gestore (?)
tutto normale, nulla di strano. Poi per quello che ti riguarda in termini fiscali e contributivi è la coop in quanto tuo datore di lavoro a fare tutto ciò che è richiesto, perché suo dovere. ED anche qui nulla di strano, è così anche nei "lavori normali"

Torna a Legal

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software for PTF. Credits: Goody Music - WebMaster Studio 03
Traduzione Italiana phpBB.it