FAQ  •  Iscriviti  •  Login

side chain ableton

<<

crisbia3

Dj Forum Newbie
Dj Forum Newbie

Messaggi: 221

Iscritto il: 24 nov 2011, 10:23

Messaggio 3 dic 2013, 11:45

side chain ableton

ciao,
premetto di aver fato 'cerca' e di aver già visto in rete...
ma la mia domanda è. che me ne faccio del side chain?
è perchè è correlato al compressore?

se ho capito bene il side chain lo posso applicare per esempio a un pad al quale ho già messo un compressore e come side chain ci scelgo il basso.

in questo caso il pad si continua a sentire anche quando parte la cassa è corretto?

chi ha voglia di spiegarmi un po?

grazie mille
<<

massimovisconti

Messaggi: 1

Iscritto il: 21 dic 2013, 4:54

Messaggio 21 dic 2013, 5:17

Re: side chain ableton

Ciao
Nella musica dance ultimamente la sidechain viene usata moltissimo soprattutto su basso e synth.
La procedura più comune è questa:
Crea una traccia in cui metti un loop costituito solo da un kick drum in 4/4
Il loop farà agire la sidechain quindi il loop può essere lungo anche per tutta la durata del pezzo che stai producendo.
Metti in mute la traccia in oggetto. Non è importante che questo kikdrum si senta.

Crea una traccia in cui metterai un synth o un basso.
Scrivi una melodia base giusto per provare.
Inserisci il compressore di Ableton.
Attiva la sidechain e nella sezione di input della sidechain metti la traccia in cui hai creato il loop con il kikdrum.

Schiacciando play noterai che ad ogni colpo di cassa, il compressore si chiude e ti sembrerà che il synth o il basso in questione "rimbalzino". Adesso regola attacco e release del compressore in base al tipo di effetto che vuoi ottenere.
Poi aggiungi un loop ritmico e noterai che il risultato globale è particolarmente piacevole.

Questo metodo viene utilizzato, oltre per una ragione stilistica, soprattutto per fare in modo che il kikdrum (parte essenziale di tutti i pezzi dance) non si perda nel mix.

Ricordati inoltre che per lasciare spazio al kick nel tuo mix dovrai anche equalizzare i vari elementi della canzone per rimuovere le frequenze indesiderate. Per esempio in un synth puoi sicuramente tagliare le frequenze dai 400 Hz in giù in modo da lasciare più spazio alla ritmica e al basso.
Pensa al tuo mix come ad un quadro in cui vuoi mettere vari colori e vuoi fare in modo che ogni colore trovi il suo giusto spazio. Questo approccio visivo può esserti utilie.

Ciao

Torna a Sequencer Audio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software for PTF. Credits: Goody Music - WebMaster Studio 03
Traduzione Italiana phpBB.it